«La via maestra della cura è la psicoterapia che mira alla ricostruzione della soggettività del paziente, rendendolo capace di costruire visioni del mondo condivisibili in base alle quali decidere liberamente. Il farmaco e gli interventi assistenziali sono solo strumenti per rendere possibile il trattamento psicoterapeutico».

G. ARIANO

 

1996. Nasce Integrazioni Cooperativa Sociale ONLUS

La Cooperativa sociale Integrazioni Onlus è stata costituita dalla Società Italiana di Psicoterapia Integrata (SIPI) che dal 1984 ad oggi ha formato operatori nel campo della salute mentale e si è specializzata nella formazione di psicoterapeuti per pazienti di gravità nevrotica, borderline, psicotica.

Integrazioni è riconosciuta come ONLUS (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale) con iscrizione nella sezione cooperazione sociale, ai sensi della L. 381/91.

La salute mentale interessa tutte le tappe del ciclo vitale (bambini, adolescenti, giovani, adulti, anziani), le diverse forme e gravità di disagio e i diversi momenti del trattamento (prevenzione, cura e riabilitazione). Molti anni fa si credeva che i disturbi psichici avessero una base esclusivamente organica: la storia del paziente e l’ambiente sociale in cui si plasmava, non erano assolutamente presi in considerazione. Oggi, a livello scientifico, è condivisa la teoria che il malato non diventi tale per determinazione biologica, ma solo se su una predisposizione organica, si innestano in modo stabile fattori psicologici ed ambientali nefasti .
Questa conquista scientifica porta oggi la possibilità di una cura di tipo psicoterapico e riabilitativo, non solo strettamente farmacologico. E’ ormai assodato che l’esclusivo impiego di psicofarmaci riduce i sintomi a discapito della realizzazione del paziente: migliorerà ma il suo campo di azione affettivo, intrapsichico e sociale si ridurrà. Con il lavoro psicoterapico e riabilitativo, invece, il farmaco viene usato come sostegno, dove indispensabile, ad un programma continuativo di recupero e inserimento.

La psicoterapia di gruppo, individuale e di famiglia è lo specifico delle strutture gestite da Integrazioni.

La Mission di Integrazioni è quella di curare la sofferenza dei pazienti psichici interrompendo la spirale della cronicizzazione e della “camicia di forza farmacologica”: la cura psicoterapica, socio-riabilitativa e farmacologica hanno pari dignità e i pazienti vengono trattati con lo scopo di superare gradualmente, e nel più breve tempo possibile, la loro permanenza nelle strutture territoriali.

Gli Obiettivi fondamentali sono:

1) sociale: promuovere un modello di riabilitazione dal volto umano, facilitando l’acceso alla cura psicoterapeutica e riabilitativa anche alle fasce meno abbienti;
2) clinico/scientifico: un puntuale programma di ricerca scientifica centrato sull’applicazione di un modello di cura, Modello Strutturale Integrato, che aiuti il paziente a ristrutturare la propria individualità, per divenire cittadino attivo e responsabile nella società.

I servizi socio-sanitari e sanitari

Integrazioni vuole garantire la presenza sul territorio di diversi e specifici servizi socio-sanitari e sanitari, a seconda del bisogno della persona. Favorendo, per i pazienti più gravi, il passaggio progressivo dalla struttura di presa in carico globale a quella semiresidenziale, fino a quella intermedia e da lì verso una fase più ampia di autonomia.

I servizi socio-sanitari e sanitari alla persona, erogati da Integrazioni, con sede in Via PIO XII n. 129 Casoria (Napoli), attualmente sono:

Settore Adulti:

  •  Servizi semi-residenziali psichiatrici – sanitari
    Centro Diurno Psichiatrico “Agora” autorizzato ai sensi della DGRC 7301/01, con capacità ricettiva di 20 posti, definitivamente accreditato con il SSR della Regione Campania ai sensi del Regolamento Regionale della Campania n. 1/2007 e ss. mm. ii (con Decreto del Commissario ad Acta per l’attuazione del Piano di rientro dai disavanzi del SSR della regione Campania n. 70 del 15/7/2016);

 Servizi residenziali psichiatrici – sanitari
Struttura Residenziale psichiatrica (S.I.R.) “Kairos” autorizzata ai sensi della DGRC 7301/01 con capacità ricettiva di 20 posti, definitivamente accreditata con il SSR della Regione Campania ai sensi del Regolamento Regionale della Campania n. 1/2007 e ss. mm. ii (con Decreto del Commissario ad Acta per l’attuazione del Piano di rientro dai disavanzi del SSR della regione Campania n. 70 del 15/7/2016);

Servizi residenziali psichiatrici – sociali
Casa Alloggio “Soteria 1” autorizzata ai sensi del RPGRC 4 del 07.04.2014 dal Comune di Casoria, con capacità ricettiva di 10 posti, accreditata con provvedimento n. 47663 in data 04/11/2015, rilasciato dal Comune di Casoria ai sensi del Regolamento Regionale della Campania n. 4/2014.

  • Dialogoi: Centro ambulatoriale di psicodiagnosi e psicoterapia.

Settore Infanzia e Adolescenza:

Dialogoi: Centro ambulatoriale di psicodiagnosi e psicoterapia per l’infanzia e l’adolescenz

  • Le Comunità alloggio educative e  socio-sanitarie: Soteria-Paidòs (Acerno), Soteria-Paidòs (Vitulano)
  • Nelle strutture gestite dalla cooperativa Integrazioni l’equipe interdisciplinare (psicologo, psichiatra, psicoterapeuta, ecc.) fa costante riferimento allo stesso modello teorico. Per evitare interventi contraddittori è indispensabile, infatti, che tutti abbiano un’idea condivisa sul progetto di cura, pur intervenendo in ruoli e in fasi diversi. Il riferimento al modello rende unitario il programma di intervento per ciascun paziente, permette di avere la stessa idea rispetto a cosa è dovuta la “malattia mentale” e a cosa si intende per “uomo sano”, cioè, “cosa significhi curare”, quando ci si trova con una persona affetta da un disturbo psichico.
Servizi

NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere comunicazioni periodiche direttamente in posta elettronica

Sito realizzato da Webfantasy.it